Lingue :   English  Italiano  
Carrello spesa :   1 prodotti
Valute :  
Categorie
Produttori

Dillo ad un amico
Invia questa pagina ad un amico.
Ricerca veloce
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Banner
Home Page » Catalogo » Temperatura Ambiente » Alghe secche » 1401
KIRITAPPU KONBU PREMIUM
[1401]

AGHE KONBU SECCHE 

          -  Tipologia prodotto: Alghe Konbu.   
          -  Confezione:  Busta da g 500  
          -  Prezzo:  Il prezzo è inteso a confezione  
          -  Nome commerciale: KONBU
          -  Luogo di produzione: Giappone
      

Decrizione prodotto
Alghe Konbu (Laminaria japonica ), secche.

Consigli dell'esperto
L'alga kombu o konbu è molto usata in cucina per insaporire e addolcire in modo naturale, per ammorbidire altri cibi o semplicemente come una qualsiasi altra verdura. In Occidente è nota come kelp. Con questo nome viene commercializzata un'ampia gamma di alghe brune, appartenenti al gruppo delle laminarie, che crescono in abbondanza appena sotto la superficie dell'acqua. La kombu è un'alga bruna della classe delle Feoficee, il nome scientifico delle sue varietà è Laminaria japonica (Giappone). Tali alghe variano tra loro molto nella forma, ma in generale sono caratterizzate da larghe fronde, lisce e lucenti. Sono state usate fin dall'antichità non solo in Estremo Oriente. È un'alga ricca di polisaccaridi e minerali come ferro, calcio, iodio, magnesio, e viene raccomandata in casi di sclerosi, nel trattamento delle artriti, nell'iper e ipotensione, negli squilibri ghiandolari, nelle malattie polmonari, e cardiovascolari, malattie della tiroide, come anche nella prevenzione delle malattie degenerative. Tale alga è ricca di acido alginico, forte sostanza collosa che sostiene la struttura della pianta e che la rende abbastanza flessibile tanto da sopportare l'andirivieni della risacca, tipica del suo habitat naturale. L'acido alginico di per sé non è digeribile ed ha un forte potere legante, agisce come un depurativo naturale dell'intestino, raccogliendo le tossine lungo le pareti del colon e consentendo la loro naturale eliminazione; la kombu rinforza anche l'intestino e una preparazione giapponese conosciuta come shio-kombu è stata usata per molti secoli come rimedio per la colite. La shio-kombu si prepara ammollando la kombu e tagliandola in quadratini, cucinandola con shoyu ed acqua finché non sia morbida e l'acqua non sia del tutto evaporata. Ne vengono serviti alcuni pezzetti ad ogni pasto. La kombu è anche ricca di acido glutammico, la versione naturale della sostanza aromatizzante detto glutammato monosodico, oggi sintetizzato chimicamente a partire dalla melassa. La kombu contiene anche due zuccheri semplici: glucosio e mannitolo, importanti per i diabetici, poiché non elevano il tasso di glucosio nel sangue. È una delle alghe più ricche di iodio e per secoli i cinesi l'hanno usata per curare il gozzo endemico. In Estremo Oriente, la kombu è consumata regolarmente. Contiene anche certi amminoacidi che agiscono da leggeri stimolanti delle membrane mucose e del sistema linfatico ed ha una funzionalità regolatrice dell'alta pressione sanguigna, specialmente negli anziani. Poiché promuove un assorbimento ed una distribuzione equilibrata delle sostanze nutritive nel corpo, la kombu è anche benefica sia per le persone in sovrappeso che in sottopeso, aiutandole a ripristinare il peso ottimale. Dei quattordici elementi essenziali per un corretto funzionamento metabolico dell'organismo umano, tredici sono presenti in kombu.

Consigli dello Chef
Particolarmente indicata per insaporire il riso per sushi.
Una striscia di kombu messa a bagno e fatta cuocere brevemente nell’acqua costituisce una deliziosa base per zuppe e pasta in brodo. Questa preparazione, chiamata dashi, serve come base per preparare molti gustosi piatti giapponesi e il suo valore nutritivo era già ben noto molto tempo fa ai monaci buddisti, ai quali rigide regole proibivano l’uso di qualsiasi ingrediente di origine animale. Anche l'acido glutammico ha la proprietà di ammorbidire le fibre di altri cibi ed una striscia di kombu cotta con fagioli o castagne secche serve a renderli morbidi più in fretta e ad esaltarne il sapore, liberando sostanze nutritive di grande valore ed accrescendo in generale la digeribilità del piatto (indicata per chi soffre di fermentazioni intestinali). Tale processo è reciproco poiché anche la kombu diventa più morbida se cucinata con cibi ricchi di proteine. L’alga Kombu se lasciata essiccare alcuni giorni all’aria si può sgranocchiare come spuntino. Le frittelle di Kombu sono gradite anche ai bambini. La kombu in Occidente è venduta secca ed impacchettata a strisce, in fiocchi, in polvere o in compresse.
PARTITA DAL GIAPPONE PRIMA DELL'11/03/2011

 




Entra per vedere i prezzi
Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il martedì 20 gennaio, 2009.
Recensioni


1146 - Table 'ikapghpo_sushifornitori.TABLE_COUNTER' doesn't exist

select startdate, counter from TABLE_COUNTER

[TEP STOP]